Il Castello e Brasserie Gambrinus tra le nuove proposte birrarie


Il fermento pugliese si misura anche con il numero e la qualità dei nuovi locali a tema birrario che aprono o di comuni pub/pizzerie che virano per soddisfare il crescente numero di appassionati.
E' il caso di due luoghi birrari che ho recentemente scoperto.

Il primo è a Putignano (BA) e si chiama Brasserie Gambrinus. Luogo che affianca alla location tipica da bar sei spine ed una scelta di circa 100 birre in bottiglia.
All spina sono presenti tre Augustiner (Dunkel, Pils ed Hell), la Blond di La Trappe ed altro.
In bottiglia si distinguono tra le altre le Sierra Nevada e Brooklyn, molto Belgio e le Almond'22, compreso qualche introvabile come la Noa Reserva o le HY.
La piazza di Putignano è importante, e l'idea di affiancare vera birra artigianale ad un locale giovanile potrebbe fare molto colpo sui giovani.

Altro locale di cui ho potuto scoprire qualcosa di buono si trova ad Oria (BR), e si chiama Il Castello. E' un pub che sta facendo girare parecchio la birra artigianale, proponendo qualcosa che può fare breccia nel palato della clientela.
Ho avuto modo di venire a conoscenza delle birre che offrono. Negli ultimi tempi alla spina ci sono state la My Antonia di Birra del Borgo-Dogfish Head, la ReAle sempre di Birra del Borgo ed attualmente la Terrarossa di B94. Mentre in bottiglia tra tutte mi è saltata agli occhi la Oatmeal Stout di Samuel Smith's insieme alla Celebrator di Aynger.



L'offerta sicuramente non è tutta qui nelle mie parole, ma sono fiducioso che i due locali in questione potranno dare il loro meglio nei prossimi tempi. E se hanno anticipazioni da darci a riguardo, sarei ben lieto di dare loro spazio.

E le occasioni per noi appassionati aumentano!

Cheers!