Moravia: la mia tabella di marcia

Va da sè, ho sempre raccontato i miei viaggi birrari su queste pagine, ma ora che l'attività di homebrewing si è di molto ridotta (a scapito di quella che compio in birrificio), i viaggi prendono il sopravvento tra i post che ancora riesco a scrivere.
La prossima occasione di viaggiare e bere arriva dall'opportunità di partecipare come giudice BJCP al Moravian Homebrewers Meeting che si terrà a Brno presso la Pivovarska Pivnice na Kytnerce il prossimo sabato 24 novembre.


Mi sembrava troppo ghiotta come opportunità per non accettare, soprattutto pensando di affrontare un beer hunting in Moravia, zona solitamente bistrattata a favore di Praga e della Boemia.
Secondo me riserverà sorprese e quello che voglio fare è proprio un tour di un paio di giorni tra i migliori brewpub di Brno e dintorni.


Questo è il mio programma:



SLAVKOVSKY PIVOVAR -

LISENSKY PIVOVAR - Kotlanova 5, 628 00 Brno-Líšeň

U RICHARDA PIVOVARSKA - Ríšova 64/12, 641 00 Brno-Žebětín

SVATOJAKUBSKY PIVOVAR - Hluboké 27, 675 71 Hluboké

AKCIOVY PIVOVAR DALESICE - Dalešice 71, 675 54 Dalešice

JELINKOVA VILA - Třebíčská 342/10 Velké Meziříčí

OCHUTNAKOVA PIVNICE - Lidická 1860/10 Brno

U BLAHOVKY - Gorkého 96/54 Brno



Sarà un'occasione per comprendere meglio il tipico modo di nominare o descrivere una birra non in base agli stili semplicemente, ma direttamente con quel grado Balling (praticamente simile al Plato): differenze tra le 9°, 10°, 11° e 12° sembrano solo dettagli tecnici, ma in realtà nascondono differenze sostanziali apprezzabili solo con il confronto.


Tornerò sicuramente più arricchito da queso punto di vista, anche perchè nonostante abbia visitato Praga due volte e compreso il modo di vivere la birra in Repubblica Ceca, credo che nelle aree meno turistiche come la Moravia possa nascondersi qualche dettaglio non ancora afferrato.

In sostanza, si torna a fare beer hunting!

Cheers!